Vi informiamo che in visione di un progetto sulla mobilità sostenibile abbiamo sottoscritto una convenzione con Estra Energie/Atala  per l’acquisto di e-bike a prezzi convenzionati per le strutture associate Federalberghi.

 

La convenzione prevede per tutte le strutture affiliate a Federalberghi Toscana la possibilità di acquistare a prezzo convenzionato biciclette a pedalata assistita a marchio Atala fornite da Estra Energie nell’ambito dei progetti di promozione della mobilità sostenibile da parte del gruppo Estra.

 

IL PRODOTTO

 

L’E-BIKE, o bicicletta elettrica a pedalata assistita, è una bicicletta con un piccolo motore elettrico integrato ai pedali o al mozzo della ruota posteriore. Il motore garantisce assistenza al ciclista, limitata al solo momento della pedalata, fino a una velocità massima di 25 km/h; l’E-BIKE non necessita di omologazione, bollo, assicurazione e apre il mondo delle due ruote a un pubblico molto più vasto della classica bicicletta. Nel 2015 sono state vendute in Italia 56.200 e-bike. Nel 2016 ne sono state vendute 124.400. Nel 2017 si è passati a 148.000 unità e il mercato continua a crescere e a mostrare grandi potenzialità.

 

LA VISIONE DI ESTRA PER IL SETTORE E-BIKE

 

Grazie alla propria partnership con Atala, Estra mette a disposizione di Federalberghi Toscana le e-bike del marchio italiano di biciclette più noto e riconoscibile in assoluto.

 

Per una struttura ricettiva toscana una E-BIKE è un servizio molto apprezzato da garantire ai propri clienti (sotto forma di noleggio o incluso nelle prenotazioni) mostrando attenzione alla mobilità ecologica e rispetto per l’ambiente. Ma soprattutto l’E-BIKE è un mezzo di spostamento ideale nei centri storici pedonali, sulle coste o sulle strade bianche, offrendo un’esperienza di guida divertente e rilassante.

 

LE SOLUZIONI PROPOSTE

Grazie alla partnership con Atala, Estra può offrire tre modelli di E-BIKE pensati per tutte le necessità:

Tutte le biciclette possono essere offerte con modalità di pagamento dilazionato secondo le varie esigenze.

Nel caso le strutture fossero interessate a ricevere informazioni aggiuntive o chiarimenti in merito alla convenzione, è possibile compilare il modulo allegato da inoltrare alla mail info@federalberghi.toscana.it , per essere poi ricontattati dai nostri referenti.






DECRETO FISCO - LA MUCCA DA MUNGERE RESTA SEMPRE LA STESSA

Decreto fisco alle strette finali, nubi fosche...

ACCORDO TRA CIO E AIRBNB - LE IMPRESE DELL'OSPITALITÀ SCRIVONO AL CIO

Le associazioni albergatori di tutto il mondo,...

Thomas Cook - azione legale

Fallimento del gruppo Thomas Cook - proposta di a...

Promozione assistenza sanitaria 2019

La Giunta Esecutiva di Federalberghi ha delibe...

ENIT - piano fiere 2020

L’ENIT ha predisposto il piano fiere per l’anno 2...