Vi informiamo che in visione di un progetto sulla mobilità sostenibile abbiamo sottoscritto una convenzione con Estra Energie/Atala  per l’acquisto di e-bike a prezzi convenzionati per le strutture associate Federalberghi.

 

La convenzione prevede per tutte le strutture affiliate a Federalberghi Toscana la possibilità di acquistare a prezzo convenzionato biciclette a pedalata assistita a marchio Atala fornite da Estra Energie nell’ambito dei progetti di promozione della mobilità sostenibile da parte del gruppo Estra.

 

IL PRODOTTO

 

L’E-BIKE, o bicicletta elettrica a pedalata assistita, è una bicicletta con un piccolo motore elettrico integrato ai pedali o al mozzo della ruota posteriore. Il motore garantisce assistenza al ciclista, limitata al solo momento della pedalata, fino a una velocità massima di 25 km/h; l’E-BIKE non necessita di omologazione, bollo, assicurazione e apre il mondo delle due ruote a un pubblico molto più vasto della classica bicicletta. Nel 2015 sono state vendute in Italia 56.200 e-bike. Nel 2016 ne sono state vendute 124.400. Nel 2017 si è passati a 148.000 unità e il mercato continua a crescere e a mostrare grandi potenzialità.

 

LA VISIONE DI ESTRA PER IL SETTORE E-BIKE

 

Grazie alla propria partnership con Atala, Estra mette a disposizione di Federalberghi Toscana le e-bike del marchio italiano di biciclette più noto e riconoscibile in assoluto.

 

Per una struttura ricettiva toscana una E-BIKE è un servizio molto apprezzato da garantire ai propri clienti (sotto forma di noleggio o incluso nelle prenotazioni) mostrando attenzione alla mobilità ecologica e rispetto per l’ambiente. Ma soprattutto l’E-BIKE è un mezzo di spostamento ideale nei centri storici pedonali, sulle coste o sulle strade bianche, offrendo un’esperienza di guida divertente e rilassante.

 

LE SOLUZIONI PROPOSTE

Grazie alla partnership con Atala, Estra può offrire tre modelli di E-BIKE pensati per tutte le necessità:

Tutte le biciclette possono essere offerte con modalità di pagamento dilazionato secondo le varie esigenze.

Nel caso le strutture fossero interessate a ricevere informazioni aggiuntive o chiarimenti in merito alla convenzione, è possibile compilare il modulo allegato da inoltrare alla mail info@federalberghi.toscana.it , per essere poi ricontattati dai nostri referenti.






PRESTITI AI DIPENDENTI, BENE LA PROPOSTA ABI

Prestiti ai dipendenti, bene la proposta ABI. Boc...

70A ASSEMBLEA FEDERALBERGHI - RINVIO

Federalberghi, rinviata la settantesima assemb...

DECRETO COVID-19 - ALCUNE PRIME RISPOSTE UTILI MA MOLTO RESTA DA FARE

“Il decreto approvato oggi dal Consiglio dei m...

Misure urgenti per la salvaguardia del settore turistico ricettivo

In vista dell’approvazione degli ordini del gi...

Emergenza coronavirus - sospensione adempimenti e versamento INAIL

L'INAIL ha fornito ulteriori indicazioni in merit...

Tempi di vestizione della divisa dei dipendenti - chiarimenti

Il Ministero del lavoro ha fornito chiarimenti in...