RECOVERY PLAN - ANCORA NON CI SIAMO

“Recovery plan, ancora non ci siamo.” Questo il commento del presidente di Federalberghi, Bernabò Bocca, alla lettura dell’aggiornamento delle schede progetto del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza.




BOCCA: RECOVERY PLAN, ANCORA NON CI SIAMO

INDISPENSABILE IL COINVOLGIMENTO DELLE IMPRESE

“Recovery plan, ancora non ci siamo.” Questo il commento del presidente di Federalberghi, Bernabò Bocca, alla lettura dell’aggiornamento delle schede progetto del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza.

“Nei salotti e nei talk show si racconta la storiella del turismo settore strategico - ha detto Bocca - ma quando è il momento di passare ai fatti, la storiella diventa barzelletta. Se, come afferma il piano, si intende realmente incrementare il livello di attrattività del sistema turistico, non si può pensare di farlo senza coinvolgere le imprese.”

Secondo Bocca, la strada maestra da seguire è chiara: sostenere la riqualificazione delle strutture turistico ricettive, in coerenza con gli obiettivi di innovazione, digitalizzazione e sostenibilità su cui si fonda il piano.”



 comunicato stampa - recovery plan - ancora non ci siamo.docx

Pubblicato il 31/12/2020






Visualizza comunicati nazionali


ISTAT CERTIFICA IL CROLLO DEL FATTURATO DEGLI ALBERGHI

L’Istat certifica per il quarto trimestre del 202...

AUGURI DI BUON LAVORO AL NUOVO MINISTRO DEL TURISMO

Rivolgiamo i migliori auguri di buon lavoro al...

RISTORI - DUE PESI E DUE MISURE

Le nostre imprese hanno bisogno di essere acco...

Istituzione del Ministero del Turismo

Il Consiglio dei ministri, nella riunione del ...

Convenzione tra Federalberghi e Federlab Italia

Federalberghi ha stipulato una convenzione con...

Tax credit vacanze - estensione del periodo di utilizzabilità

La Camera dei deputati ha approvato un emendament...