Bando Regionale PRSE 2012/2015 - PAR FAS 2007/2013 FONDO ROTATIVO “Aiuti agli investimenti delle imprese turistiche”

​La Regione Toscana con il presente bando intende agevolare la realizzazione di progetti di investimento per il consolidamento dello sviluppo qualificato delle imprese del commercio e del turismo, attraverso agevolazioni agli investimenti rivolti al miglioramento, ammodernamento e adeguamento delle strutture in attuazione del PRSE 2012/2015 e del PAR FAS 2007/2013. In particolare l'obiettivo perseguito dalla regione Toscana consiste nella concessione di agevolazioni sotto forma di finanziamento agevolato a tasso zero. La dotazione finanziaria è pari ad € 3.434.969,48. Soggetti beneficiari Possono presentare domanda le piccole, medie e microimprese anche di nuova costituzione, che esercitano attività commerciali e/o attività ricettive. Tipologia di investimenti ammissibili Sono ammissibili per le imprese turistiche progetti di investimento uguale o superiore ad euro 70.000 e finanziamento concedibile non inferiore ad euro 28.000. Le spese ammissibili sono quelle sostenute dal 01/10/2014 per investimenti non ancora conclusi (ovvero per i quali non è stata ancora pagata l'ultima fattura presentata in rendicontazione) alla data della pubblicazione del presente bando sul BURT (04/02/2015) ed in particolare:​ ampliamento e ristrutturazioni di immobili installazione, riqualificazione e potenziamento di apparati di sicurezza degli esercizi turistici e commerciali miglioramento, ammodernamento ed adeguamento di strutture adibite all'attività commerciale e turistica progettazione e direzione lavori Entità e forma dell'agevolazione Gli aiuti sono concessi nella forma del finanziamento a tasso zero fino al 40% dell'investimento ammissibile nel limite massimo di € 200.000 per le imprese turistiche, concessi ai sensi del Regolamento de minimis. Le domande si possono presentare a partire dalle ore 9.00 del 23 febbraio e fino alle ore 24.00 del 24 aprile 2015. Per assistere le aziende FEDERALBERGHI Toscana ha allestito un apposito servizio, avvalendosi dell'ausilio di specialisti convenzionati, invitiamo gli albergatori interessati a contattare i nostri uffici, Dott.ssa Ilaria Matini e/o compilare il modulo di adesione.




Pubblicato il 02/03/2015









AUDIZIONE DI FEDERALBERGHI SUL DISEGNO DI LEGGE DELEGA SUL TURISMO

Bocca, sul ddl Turismo: priorità al codice ide...

69A ASSEMBLEA FEDERALBERGHI

Al via a Capri la 69a Assemblea Federalberghi<...

IMPOSTA DI SOGGIORNO - NON È UNA TASSA DI SCOPO È UNA TASSA SUL TURISMO

Sono 1.020 i comuni italiani che applicano l’i...

Convenzione Federalberghi - Unilever

Federalberghi ha rinnovato la convenzione con UNI...

Norme di polizia - Guida alla registrazione degli alloggiati

Federalberghi e Federalberghi Extra hanno redatto...

Pagamento contributo ordinario mediante autorizzazione SDD - 2019

In vista dell'imminente avvio delle procedure ...